Accessori Enduro: La Sega a Catena

1 Giugno 2021 3157 Views

Che cos’è

La sega a catena è un accessorio che non deve mancare nel tuo zaino o marsupio.

Ti sarà capitato mille volte di trovare un tronco che ti sbarra la strada o un sentiero dove è più difficile passare per colpa di qualche albero caduto.

Alcuni si portano dietro il seghetto a lama fissa ma… vuoi mettere la comodità?

Quella che vedi è una sega a catena di 60cm, che puoi utilizzare da solo o con l’aiuto di un amico. Taglia velocemente, occupa pochissimo spazio, l’ho già utilizzata personalmente più di una volta e ha fatto il suo dovere mantenendo il filo.

Ovviamente non fa miracoli, non puoi pensare di metterti a tagliare un tronco gigante. Ma fino a una 15ina di centimetri di diametro entra dentro bene, potrebbe essere sufficiente per pulire il percorso. I tuoi amici ti ingrazieranno ma lo faranno anche tutti gli altri che passeranno di lì.

Ce ne sono di vari tipi e questi i miei consigli:

  1. Materiali di qualità: Assicurati che la sega sia realizzata con materiali resistenti e di qualità che possono sopportare l’uso frequente.
  2. Peso e dimensioni: La leggerezza e la compattezza sono spesso importanti. Una sega che occupa poco spazio e non aggiunge peso eccessivo allo zaino è sicuramente un punto a favore.
  3. Lunghezza: questa fa la differenza nell’uso. Una sega a catena da 60cm la usi anche da solo, quelle più lunghe meglio se ti fai aiutare da un amico.
  4. Manutenzione: nulla in particolare, se vuoi puoi tenerla affilata esattamente come fosse la catena di una motosega.

Quanto costa

 

 

☑ Altri video: https://www.youtube.com/c/Love2RideItaly
☑ Love2Ride inutilmente su Instagram: https://www.instagram.com/love2rideitaly/

In questo video:
0:00 – 1:39 Che cos’è una sega a catena
1:40 – 3:08 Esempi di come si usa una sega a catena

Condividi questo post con i tuoi amici!
Categoria del sito
Accessori utili
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *