9 ACCESSORI PER L’ENDURO

9 ACCESSORI PER L’ENDURO

10 Dicembre 2021 1981 Views

ACCESSORI PER L’ENDURO PER TUTTE LE TASCHE

Una passione ti divora. E si mangia anche il tuo portafoglio!
Quando mi chiedono quanto costa la moto, quanto spendo in manutenzione sorrido sempre: ogni anno investo più in accessori che nella manutenzione ordinaria. Tra accessori e abbigliamento se ne va sempre via un patrimonio ma… mi fa felice. Preferisco spendere i miei soldi così. Di seguito trovi alcuni prodotti per motociclisti testati e provati personalmente. Per ognuno di loro c’è il prezzo e una video recensione. Considera solo che alcuni potrebbero non essere più disponibili o i prezzi potrebbero essere cambiati nel tempo ma… spero di darti qualche suggerimento o idea utile! Se vuoi dirmi che cosa ne pensi… lasciami un commento sotto i video di Youtube che mi farai felice. Alla grandissima.

Nota: quelli che vedi possono essere anche delle idee regalo per motociclisti! Sei la ragazza, compagna o moglie… fidati che lo farai felice. Gli accessori sono un po’ per tutte le tasche.

TOOL COMPLETO ATTREZZI PORTATILE: da 100€

Alla fine vincerà la legge di Murphy (ti mancherà sempre qualcosa) ma quando facciamo enduro dobbiamo sempre portare con noi qualche attrezzo o accessorio che possa risolvere delle piccole emergenze e aiutare anche i nostri compagni. É facile infatti che possano servire delle fascette, del fil di ferro o delle chiavi.

Quello che vedi nel video qui sotto è un kit marchiato KTM ma va benone anche per Husqvarna e sicuramente per altre moto da enduro o meno. Cercavo un attrezzo multiuso compatto da portare sempre con me e credo di averlo trovato. È bello robusto e fa il suo sporco lavoro. In questo modo ho evitato di avere tanti altri arnesi sparsi in giro. Indubbiamente costa tanto (siamo sulle 100€) ma è davvero efficiente. Con tutti i soldi che butto nella moto, questo è un accessorio che rimarrà anche nei prossimi anni e la spesa sarà più che ammortizzata.

Dai uno sguardo anche tu e dimmi che cosa ne pensi. Ovviamente non potranno mancare le fascette ma… con questo strumento potrai fare già grandi cose.

Di seguito le caratteristiche tecniche:

  • chiave esagonale per raccordi a vite del 14, 12, 10, 8 mm;
  • chiave a tubo per 6, 8, 13 mm;
  • inserti per fessura longitudinale,
  • taglio a croce;
  • esagono cavo da 5 mm/6 mm;
  • Torx 25/30 e 40/45;
  • apribottiglie;
  • possibilità di attacco per chiave a tubo 3/8″ e 1/4″.

★ Trovi il Ktm Multi purpose tool anche su Amazon a una cifra esorbitante (ma io non l’ho pagato poi molto meno): https://amzn.to/3oYqD9z

SEGA A CATENA: da 18€

Una grandissima comodità! Soprattutto quando trovi delle piante cadute lungo il sentiero. Ovviamente non è una motosega ma fa il suo sporco lavoro.

Ti consiglio di prendere, come misura, la sega a catena da 60 cm. Più lunga di così occorrerebbe sempre essere in due perchè il taglio sia efficace, invece così puoi muoverla e tagliare anche in autonomia.

★ Ho comprato online la sega che vedi nel video pagandola meno di 20€: https://amzn.to/34I3Y8j

Come noterai ho già avuto modo di utilizzarla; anche altri amici nel gruppo ce l’hanno e viene davvero utile. Soprattutto è una alternativa al seghetto a lama rigida che da portare nello zaino, oltre all’ingombro, non è mai il massimo.

Ricorda solo che, ovviamente, nell’utilizzo andrai a consumare energie, fatti sempre aiutare da un tuo altro amico endurista!

CALZE WATERPROOF per L’ENDURO: da 26€

Queste calze sono davvero speciali. Se fuori fa freddo e pensi di incontrare acqua e fango, le indossi, infili gli stivali e sei apposto.

Le calze della Otter sono idrorepellenti. Sembrano fatte in neoprene. Io ho preso, forse erroneamente, la versione corta ma sul mercato ci sono quelle anche a polpaccio che, a mio avviso, sono molto meglio.

Nella descrizione, il produtture scrive: “100% impermeabile, traspirante, antivento, perfetto equilibrio di calore e traspirabilità, con fodera in lana merino”.

Le ho testate con l’acqua, la neve e il fango: scarpone completamente bagnato, anche la calza bagnata ma… solo esternamente. All’interno il piede era asciutto.

Non scommetterei però sul fatto che siano traspiranti…

Riparare testa, mani e piedi è fondamentale, soprattutto quando le temperature sono quelle autunnali/invernali. Ma possono essere utili anche in generale quando pensi di guadare o andare per fiumi.

Le trovi online, due prezzi a seconda del “formato”

★ Calze corte (28€): https://amzn.to/2SMmg5K

★ Calze al polpaccio (41€): https://amzn.to/34xk9Fn

Consiglio: prendi quelle al polpaccio. É vero che costano di più ma ne valgono la pena.

GUANTI INVERNALI per L’ENDURO: da 27€

Se fai enduro in moto non puoi mettere dei guanti troppo grossi. Non puoi indossare i guanti da sci quando fa freddo. La mobilità della mano è importante, ti serve per gestire freno e frizione.

D’inverno però la mano… ghiaccia. E allora nemmeno così tiri più il freno e la frizione con due dita.

Tra i vari guanti che ho testato, i Brisker Gloves della 100% sono quelli con cui mi sono trovato meglio. É un leggero neoprene, sufficiente a proteggere la mano dal vento e, leggermente, dalle intemperie. Non mi spingerei sotto i 5 gradi con questi guanti che sono comunque leggeri e permettono un’ottima mobilità. Sono anche belli colorati e fighi.

Un consiglio: nei trasferimenti su asfalto, prima di indossare questi guanti, infilane un paio di quelli da officina. Quelli che usi per fare il cambio dell’olio o la manutenzione. Quel tipo di guanto normalmente non è traspirante, quindi levalo quando sarai “in azione” ma, su strada, su asfalto, ti aiuterà a tenere un po’ più al caldo la mano (sono, di fatto, un’ulteriore barriera per vento).

★ 100% Brisker Gloves (da 27€): https://amzn.to/3fUzeGl

TANICA PER LA RACCOLTA DELL’OLIO USATO: da 20€

Nel tempo le ho provate tutte: ho utilizzato bacinelle di vario tipo come bottiglie, ho squartato taniche della benzina, provato con fusti del detersivo.

Per fare il cambio dell’olio però c’è un sistema più pratico che ti permette di sporcare di meno.

In commercio in realtà esistono delle pratiche taniche che semplificano la vita e ci permetto di raccogliere l’olio usato in modo intelligente.

Quella che vedi nel video più sotto è una eco-tanica per la raccolta dell’olio esausto che viene venduta a un prezzo accettabile.

Tiene fino a 6 litri (che poi dovrai portare as vuotare in discarica o presso una officina autorizzata) ed è alta appena 15cm (la puoi infilare agevolmente sotto la moto).

A fine lavoro è opportuno comunque dargli una pulita con una carta assorbente.

★ Eco Tanica Cambio Olio Lampa (20€): https://amzn.to/3uBkxNJ

QUICK STRAP PER LA MASCHERINA: da 22€

Sistema di fissaggio della maschera al casco. Permette di rimuovere e allacciare la maschera dal casco con una sola mano e velocemente.

Io non posso farne a meno.

Il Quick Strap è comodissimo. Non dovrai più impazzire per mettere o togliere la maschera da cross o enduro dal tuo casco. Si adatta a qualsiasi maschera ed è facilissimo da attaccare. Nel video più sotto lo vedrai in azione e scoprirai anche come montarlo sul casco in pochi e semplici passaggi. Se non sbaglio in Italia il Quick Strap è commercializzato dalla Acerbis mentre all’estero dalla Roko Sports.

★ Sistema Quick Strap (da 22€): https://amzn.to/34yLZRK

CARICABATTERIE: da 48€

Non rimanere mai più con la batteria della moto a terra! O peggio, non ti rovinare un’uscita perchè la tua batteria non era carica!

Breve video per presentarti un accessorio fondamentale per il motociclista: il mantenitore di carica.

Non costa molto ed è utile per mantenere sempre carica la tua batteria della moto. Non solo: il mantenitore di carica ti serve anche per ricaricare da zero una batteria che è morta completamente. Se c’è ancora vita… lui la trova e non te la lascia a terra.

L’ho testato più volte sia sulla moto, sullo scooter che anche sulla macchina: il mantenitore “mantiene” ma è in grado anche di ricaricare batterie apparentemente morte.

ATTENZIONE: le batterie al LITIO hanno bisogno di un mantenitore di carica dedicato, controlla bene le specifiche. Compralo, dammi retta!

★ Mantenitore di carica per batterie NON al litio (48€): https://amzn.to/2RBOIVu

★ Mantenitore di carica universale che va bene anche per le batterie al Litio (64€): https://amzn.to/2Tz7hH6

ATTREZZATURA PER MOTO VLOG: da 300€

Questo è il mio setup per registrare i moto vlog di enduro.

Ho abbandonato la GoPro a favore dalla Dji Osmo Action Camera.

Qualitativamente, anche a livello di stabilizzatore, è davvero molto simile ma ha un bel vantaggio sull’audio perchè ha una comoda porta esterna. Certo, ha bisogno anche lei del suo bel adattore e contro adattatore ma è tutto molto più easy della gopro che ancora oggi, nonostante le lamentele di tutti i vlogger, non ha risolto il suo problema con l’audio.

Nel video vedrai come ho posizionato la camera sulla mentoniera del casco e il giro che faccio fare ai cavi e come ho posizionato il microfono all’interno del casco.

Per qualsiasi domanda o curiosità, come al solito, sono qui super disponibile: tu chiedi e ti sarà dato! (o almeno si spera!).

★ Dji Osmo Action (245€): https://amzn.to/2BM1B9F

★ Adattatore audio Cynova (29,99€): https://amzn.to/2Cfg91d

★ Connettore audio Rode (11€): https://amzn.to/3e4Pod9

★ Pellicola protettiva (8,99€): https://amzn.to/2CeZ8nO

★ Auricolari utilizzati come microfono (9,99€): https://amzn.to/3gzIlL4

++Altro++ Supporto da mentoniera Proshot: https://youtu.be/wkRY7XmABFk

RACECAP, PROTEZIONE CUSCINETTI MOTO: da 30€

Eccoti un altro accessorio per la tua moto. Per te che cerchi sempre di “acchittarla” come si deve, cercando soluzioni efficaci che non siano solo di bellezza (quelle lasciamole ai motardisti, okay?)

I Racecap sono delle cuffie che vanno montate a protezione dei cuscinetti anteriori e posteriori della tua moto. Servono a proteggerli dal fango.

Nel video qui sotto faccio un rapido esempio: se vai in skate, sai benissimo che non devi mai andarci con l’asfalto bagnato o, tantomeno, entrare dentro delle pozze di acqua. Perchè? Perchè l’acqua e lo sporco entrerebbero nei cuscinetti rovinandone la scorrevolezza.

I Racecap, tutti italiani, nascono proprio per questo: per proteggere i cuscinetti.

Sono facilissimi da montare, basta avere un po’ di destrezza nello sfilare ruota anteriore e posteriore dalle forcelle. Se non sei ancora capace… è l’ora che impari, altrimenti che endurista saresti? 🙂

Nota: i Racecap si sono evoluti nel tempo. Oggi vengono venduti (ti lascio il link al sito ufficiale) anche un un sistema chiamato FLC che sostituisce il parapolvere originale con un innovativo sistema che spara verso l’esterno acqua e umidità. Ovviamente il sistema completo ha un costo superiore.

Ad oggi i Racecap montano su KTM, Husqvarna, Beta, Gas Gas e Sherco.

★ Racecap da 30€): https://www.racecap.eu

❤  TUTTI GLI ACCESSORI CHE NON POSSONO MANCARE NEL TUO GARAGE!
Condividi questo post con i tuoi amici!
Categoria del sito
Accessori utili