Che cosa significa il saluto dei motociclisti

6 Giugno 2022 771 Views

Se non vai in moto avrai visto comunque il saluto dei motociclisti per strada centinaia di volte: quando due centauri si incontrano, si fanno un gesto con la mano utilizzando il dito indice e medio disposti a “V”.

La mano che esegue il gesto è di norma la sinistra perchè la destra è impegnata con l’acceleratore e può essere semplicemente un movimento veloce oppure si può proprio estendere verso l’esterno tutto il braccio con le due dita a “V”.

Quando si va in moto, soprattutto ai primi tempi, non si vede l’ora di fare questo saluto. É un forte senso di appartenenza, ci si sente parte di una tribù, quella delle due ruote. Dà un senso di gioia farlo mentre si corre lungo la strada.

Origini del saluto

Perché i motociclisti si salutano? Non ci sono certezze sulle origini del saluto tra motociclisti e quindi ci rifugiamo nei miti e nelle credenze. Si racconta che si salutassero così i cavalieri a cavallo per sfottersi. Quando il cavaliere che lasciava il castello, ne incrociava un altro che soppraggiungeva, lo salutava con le due dita per ricordare: “Amico, mi dispiace, sei arrivato per secondo. La principessa me la sono già fatta io!”. Era quindi un modo bonario per prendersi in giro, forse anche per strappare un saluto sulle facce di chi stava arrivando stanco dopo, magari, aver percorso km per giorni in sella a un destriero.
Se vogliamo quindi credere a questa storia (perchè no!) allora dobbiamo essere pronti e veloci a salutare per primi chi ci arriva incontro! Non dobbiamo mai essere i secondi! Altrimenti vuol dire che la principessa… beh, l’hai capito.

Perchè non si salutano tutti

Se è vero che il saluto dei motociclisti regala un senso di appartenenza a un gruppo, non vale sempre così per tutti. All’interno delle due ruote ci sono più o meno simpatie quasi come se il “rispetto” non fosse priprio per tutte le categorie. Quindi potrebbe essere difficile vedere un harleyista salutare una motociclista con una moto da strada (e viceversa). Una moto da strada non saluterà mai uno scooterista. Ogni branco a volte va da sè. Quando però comunque il saluto scappa… non può che fare del bene.

Di seguito un paio di testimonianze raccolte in rete proprio sul saluto dei motociclisti che avvalorano proprio quanto appena detto.

Non salutare le harley per strada
1) Salutare o non salutare le harley per strada?

 

salutare o non salutare gli altri in moto
2) Salutare o non salutare gli scooteristi?

 

Il saluto con il piede

Alcuni di voi mi hanno chiesto che cosa vuol dire il saluto con il piede. Perchè alcuni motociclisti tirano fuori il piede. Direi che è abbastanza semplice quanto banale: perchè sono più comodi, perchè non vogliono staccare le mani dalle manopole, non c’è altra spiegazione fantasiosa, non vuol dire “ti do un calcio, vai a quel Paese” 😀

Condividi questo post con i tuoi amici!
Categoria del sito
Di tutto
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *