Riparare le plastiche della moto

17 Febbraio 2023 2027 Views

Quando fai enduro la caduta è sempre dietro l’angolo. Nove volte su dieci va sempre tutto bene ma, ogni tanto, si rompe una plastica. Fa parte del gioco.

Se la plastica non è completamente aperta in due, puoi pensare di ripararla. Come? Usando un Kit in vetroresina.

Ne trovi diversi in commercio, se vai da un Brico o un Leroy Merlin li trovi senza problemi. Ovviamente lo trovi anche su Amazon.

Per comodità ho utilizzato un kit già pronto della Saratoga da 15 euro.

L’obiettivo è quello di creare un rinforzo alla plastica perchè una volta che si rompe… è bella indebolita.

La prima cosa da fare è pulirla al meglio, usando un sgrassatore e togliendo poi tutti i residui con un panno.

Dopodichè si mette mano alla vetroresina: occhio che puzza un sacco! Se puoi, fallo all’aperto e indossa sempre dei guanti protettivi. Una mascherina non fa male.

Devi essere paziente, fare più strati. Una volta asciutta (ti consiglio 24 ore) puoi anche utilizzare della carta abrasiva per rifinire e, se è il caso, puoi anche colorarla.

Bando alle ciance però, guardati il video dove spiego tutto.

Condividi questo post con i tuoi amici!
Categoria del sito
Manutenzione moto
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *