LA SALITELLA INFERNALE

19 Febbraio 2022 1609 Views

In questo video non c’è nulla di realmente epico, solo una salitella. Se cerchi qualcosa di veramente forte, vatti a guardare i video ridicoli dell’Erzberg, lì sì che vedrai la gente con le contropalle ed enduristi degni di questo nome.

Qui c’è solo un sentiero non tracciato, un po’ in salita. Niente di che. Sembra tranquillo, tuttosommato domabile, in mezzo ad un bosco, non si intravedono rocce, non si cade giù in un dirupo.

Sono quelle situazioni in cui pensi: vabbè, ci butto dentro un po’ di gas e la moto andrà su.

Poi invece la moto non va su. Cominci a lanciarla. Oppure stai arrivando ma ti manca un metro, perde di spinta, dai un colpo di gas e te la trovi a cappello. Credo che tu conosca molto bene queste simpatiche situazioni. Se così non fosse, ti invito ad uscire con noi qualche volta per apprezzare il lato oscuro dell’enduro, quello che, una volta che ti entra dentro, non ti lascia più.

Le action cam non rendono mai l’idea. Non si capisce mai la pendenza di queste benedette salitelle. Quando sei lì che richiami tutti i Santi sembra che sei in piano e che stai facendo la piangina, che ti lamenti per niente.

In questo video vedrai una innocente salitella che ci fa sudare quattro camice. Sono salito al primo colpo perchè tassellato bello fresco. Ma tutti gli altri sono impazziti non poco perchè il dente finale era duro, con radici e si slittava.

Su e giù per la salita, lanciando le moto, facendosi aiutare dai compagni. É il bello dell’enduro.

Sul finale incrocio un cacciatore che mi sbarra la strada: “Stiamo cacciando” mi urla contro. Ok, ok, faccio un altro giro, non ti spavento i piccioni…

Condividi questo post con i tuoi amici!
Categoria del sito
Moto Vlog
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *