ForkSaver: calze per le forcelle

15 Dicembre 2020 5686 Views

Quando fai enduro metti tutto a dura prova: il tuo fisico, il tuo abbigliamento, la tua moto. E le forche sono le prime a rimetterci. Lavorano un sacco per assorbire ogni asperità e, nell’andare su e giù, si mangiano tanta polvere e tanti detriti che potrebbero finire con il rigare i paraoli.

Se hai i paraoli rigati, perderai olio. Non si scappa, non si può più fare nulla, vanno sostituiti.

E allora: come proteggere le forcelle e far durare di più i paraoli? Come fare? Quali accessori vengono in aiuto a chi fa enduro? Le conosci sicuramente già: ForkSaver, un bel prodottino italiano.

Le Fork Saver coprono interamente lo stelo della forcella offrendo così una protezione efficace da fango, acqua, polvere e condizioni estreme.

Come si montano le Forksaver

Per montarle vanno smontate le forcelle (a dirla tutta c’è anche una versione a strappo più corta che non necessita lo smontaggio ma quelle più diffuse  – e forse più sicure – sono quelle in cui bisogna per forza smontare le forcelle).

Dovrai quindi smontare la ruota anteriore, staccare la pinza del freno e sfilare interamente le forcelle.

A quel punto potrai montare le Fork Saver.

Come sono fatte

Il materiale tecnico è resistente, con cuciture doppie. Le uso da 2 anni circa e non si è mai logorato.

In commercio ce ne sono di altri tipi e di altre marche, tipo quelle in neoprene ma ho letto che emulsionano l’olio, che “scaldavano” mentre queste non interferiscono minimamente.

Quanto costano?

Costano circa 36 euro.

 

Nota: ti suggerisco di dotarti anche di questi accessori:

Condividi questo post con i tuoi amici!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *